Il padiglione d'oro

… è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo … (A. Baricco)

“La bella addormentata nel bosco”. Un sontuoso “balletto sinfonico” per le punte di diamante del Teatro alla Scala Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko

Desideravo molto vedere dal vivo questo che è considerato un “punto di non ritorno” nella storia del balletto classico: dopo la sua prima rappresentazione al Mariinsky di San Pieroburgo il … Continua a leggere

luglio 13, 2019 · Lascia un commento

“La bella addormentata”: una sfarzosa apoteosi della danza classica – Dalla creazione alla messa in scena: revisioni e curiosità

********** Primo balletto della celebre trilogia nata dalla feconda collaborazione di Marius Petipa e Piotr Ilič Čaikovskij, debuttò nel 1890 al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. Lo sfarzoso allestimento, che … Continua a leggere

giugno 27, 2019 · Lascia un commento

“Don Chisciotte”: amori e contrasti nella colorata Spagna – Dalla creazione alla messa in scena: revisioni e curiosità

********** Creato nel 1869 da Marius Petipa per il Teatro Bolscioi di Mosca, il balletto riscosse grande successo presso il pubblico russo. Commedia buffa “all’italiana”, esotismo zingaresco, un tocco spagnolo … Continua a leggere

maggio 11, 2019 · 1 Commento

Metamorfosi di un’anima – Il ritorno di Alessandra Ferri al Teatro alla Scala nel capolavoro di McGregor “Woolf Works”

Riviviamo insieme ad Eleonora la serata del 14 Aprile scorso al Teatro alla Scala. ********** Woolf Works è il magistrale incontro virtuale tra Virginia Woolf e Alessandra Ferri, due figure … Continua a leggere

aprile 28, 2019 · Lascia un commento

Nei panni di Virginia Woolf: Alessandra Ferri torna alla Scala con il sensazionale “Woolf Works”

«…How can we combine the old words in new orders so they survive, so they create beauty, so that they tell the truth? That is the question.» Come possiamo combinare … Continua a leggere

aprile 21, 2019 · Lascia un commento

“Sogno di una notte di mezza estate”: pene d’amore, equivoci e incantesimi – Trama e note di stile

ATTO I Ouverture Con le note dell’Ouverture Op. 21 siamo introdotti in una foresta incantata, che subito si anima in un turbinio di elfi e ragazze-farfalla. Il folletto Puck, con … Continua a leggere

marzo 31, 2019 · 3 commenti

“Sogno di una notte di mezza estate”: pene d’amore, equivoci e incantesimi – Dalla creazione alla messa in scena: revisioni e curiosità

********** Rappresentato per la prima volta a New York nel 1962, il balletto creato da George Balanchine costituisce il più fortunato tentativo di tradurre in questa forma artistica uno dei … Continua a leggere

marzo 30, 2019 · Lascia un commento