Il padiglione d'oro

… è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo … (A. Baricco)

L’infatuazione per il Giappone attraverso i secoli: giapponismo e impressioni d’Oriente

L’intero Giappone è pura invenzione. Non esiste un Paese simile, non esiste gente del genere…I giapponesi sono semplicemente una moda, una pura tendenza artistica. Oscar Wilde, Intenzioni (1889), vol. 7 … Continua a leggere

novembre 14, 2019 · Lascia un commento

Marianela Nuñez e Roberto Bolle incantano il Piermarini con il loro incredibile “Onegin” dalle irresistibili alchimie

Sabato scorso, 26 ottobre, avrei dovuto assistere assieme ad alcune amiche “divine” alla recita di Onegin (per me sarebbe stata già la quarta volta, ma la attendevo con ansia) con … Continua a leggere

ottobre 31, 2019 · 1 Commento

La poesia di Manni-Andrijashenko per un’intramontabile “Giselle” sempre attuale

Torniamo al Teatro alla Scala per “rivedere” Giselle attraverso le parole e le immagini di Eleonora. *************** Si sono da poco concluse, al Teatro alla Scala, le repliche di Giselle, … Continua a leggere

ottobre 20, 2019 · Lascia un commento

«Perché ancora Giselle?»: un gradito ritorno al Teatro alla Scala con Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko

«Il virtuosismo di Giselle consiste nel rendere invisibile la tecnica. Ho studiato ogni possibile evoluzione coreografica, le entrate e le uscite di scena e i “tempi morti” – se così … Continua a leggere

ottobre 18, 2019 · 3 commenti

“Preraffaelliti. Amore e desiderio”: reinventare l’arte nella rivoluzione di metà Ottocento

Nel 1848 proteste popolari e rivoluzioni sconvolsero l’Europa. Era un’epoca di cambiamenti sociali e industriali, in Gran Bretagna, in Europa e altrove, in cui ogni cosa veniva ridefinita: il lavoro, … Continua a leggere

agosto 6, 2019 · Lascia un commento

“La bella addormentata”, ovvero un balletto da favola

E’ sempre piacevole interessante rivivere un balletto grandioso, che ha segnato la storia della danza classica, come La bella addormentata nel bosco. Possiamo farlo con le parole di Eleonora. ********** … Continua a leggere

luglio 27, 2019 · Lascia un commento

“La bella addormentata nel bosco”. Un sontuoso “balletto sinfonico” per le punte di diamante del Teatro alla Scala Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko

Desideravo molto vedere dal vivo questo che è considerato un “punto di non ritorno” nella storia del balletto classico: dopo la sua prima rappresentazione al Mariinsky di San Pieroburgo il … Continua a leggere

luglio 13, 2019 · Lascia un commento