Il padiglione d'oro

… è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo … (A. Baricco)

Beltà, gatti e guerrieri: il mondo fluttuante di Utagawa Kuniyoshi

Si è da poco chiusa alla Permanente di Milano la mostra Kuniyoshi. Il visionario del mondo fluttuante, che ha presentato per la prima volta in Italia 165 opere del maestro … Continua a leggere

febbraio 14, 2018 · 5 commenti

Incantesimo a Milano: i costumi del Teatro alla Scala esposti a Palazzo Reale

Tanti sono gli elementi che rendono unico uno spettacolo teatrale: la musica, il gesto, la parola, le luci, la scenografia. Ma forse il costume è quello che maggiormente resta impresso … Continua a leggere

gennaio 31, 2018 · 2 commenti

Van Gogh Alive – The Experience a Verona

«Una vibrante sinfonia di luce, colore e suono»: così è stata definita l’installazione dedicata a Vincent Van Gogh che, dopo aver percorso l’Australia, gli Stati Uniti, la Russia ed entusiasmato … Continua a leggere

gennaio 28, 2018 · Lascia un commento

Takashi Murakami e la Pop Art giapponese in mostra a Capri

Davvero non me l’aspettavo di trovare sulla mia Isola del cuore un angolino del mio amato Giappone (che non fosse il Kukai, naturalmente!). E invece eccola: la Galleria AICA|Andrea Ingenito … Continua a leggere

settembre 9, 2017 · Lascia un commento

La perfezione dell’imperfezione: Toulouse-Lautrec e la Belle Époque

Henry de Toulouse, Visconte di Lautrec, Barone di Montfa, di Labruguière, di Ferrats, di Puy-Saint-Pierre, di Castayrac, Signore della Roquette. Un nome altisonante per l’ultimo rampollo di una famiglia dall’albero … Continua a leggere

luglio 3, 2017 · 3 commenti

Manet e la modernità della Parigi del Secondo Impero in mostra a Milano

“Gli accademici hanno sempre negato che Manet fosse un grande pittore di storia ma oggi i musei proclamano dappertutto nel mondo che sia il più grande pittore di storia dell’Ottocento”: … Continua a leggere

giugno 22, 2017 · 2 commenti

Keith Haring/About Art: quando la “street art” dialoga con la storia dell’arte

Chi segue il mio blog è al corrente della mia avversione e difficoltà di “digestione” di buona parte dell’arte moderna e soprattutto contemporanea. Dovrebbe anche però ricordare che da un … Continua a leggere

giugno 2, 2017 · 3 commenti