Il padiglione d'oro

… è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo … (A. Baricco)

Duecento anni fa nasceva Marius Petipa, lo zar della danza

Riprendo l’articolo pubblicato su “Danza & Danza” da Domenico Rigotti in occasione del centenario della morte di Marius Petipa. ****************** Se sei figlio di un ballerino e di un’attrice facile … Continua a leggere

agosto 19, 2018 · Lascia un commento

La “terza via” della danza: ricordo di Trisha Brown

Il 18 Marzo ci ha lasciato la grande ballerina e coreografa statunitense Trisha Brown, fondatrice della danza postmoderna. Il Padiglione desidera ricordarla con questo scritto di Eleonora. ************** Difficile ricordare … Continua a leggere

aprile 2, 2017 · Lascia un commento

Storia della danza in pillole – Il nuovo formalismo americano: Merce Cunningham (1919 – 2009)

Come molti coreografi americani, Cunningham si avvicina tardi alla danza, verso cui converte gli iniziali interessi per la carriera di attore che lo avevano portato ad iscriversi, nel 1937, alla … Continua a leggere

settembre 7, 2016 · Lascia un commento

Il coreografo del mese/2: Roland Petit

“Non ho mai cominciato a danzare, ho danzato da sempre. I miei genitori possedevano una trattoria a Villemomble, sulla piazza della stazione. Essa beneficiava della presenza di un orchestrino di … Continua a leggere

febbraio 10, 2013 · Lascia un commento

Il coreografo del mese/1: Angelin Preljocaj

Il primo articolo dell’anno dedicato ad un coreografo riguarda Angelin Preljocaj, che la prossima settimana presenterà al Teatro Ristori di Verona tre sue creazioni. Angelin Preljocaj, nato nel 1957 a … Continua a leggere

febbraio 2, 2013 · 1 Commento

Dal Sudafrica all’Europa: la vita breve di John Cranko

John Cranko, nato a Rustenburg, in Sudafrica, nel 1927, studiò danza presso l’Università di Cape Town, dove creò la sua prima coreografia: una suite da L’Histoire du Soldat di Stravinskij … Continua a leggere

ottobre 10, 2010 · Lascia un commento

Deconstruct to reconstruct: William Forsythe

  Ballerino, coreografo e direttore americano (Long Island, New York, 1949), Forsythe viene considerato uno degli esponenti più significativi della tendenza definita “post-classicismo” ed il più autentico erede di George … Continua a leggere

settembre 3, 2010 · Lascia un commento