Il padiglione d'oro

… è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo … (A. Baricco)

Roberto Bolle, “eroe dei due mondi” con i Friends dell’ABT

bolle570

Un’altra grande estate di danza è quella che si sta avvicinando, almeno per chi, come me, segue da anni la carriera in perenne ascesa di Roberto Bolle.
Ma anche per chi non è un particolare estimatore dell’étoile scaligera i prossimi saranno appuntamenti di grande spessore artistico.
Roberto Bolle, infatti, si esibirà per la prima volta in Italia insieme ad alcune delle stelle più splendenti dell’American Ballet di New York.
Per l’occasione il suo tour prenderà il nome di “Roberto Bolle and Friends from the American Ballet Theatre” e raccoglierà alcuni dei grandi talenti che animano la stagione di balletto al Metropolitan di New York. Ricordo che Roberto, oltre ad essere étoile del teatro Alla Scala, dal 2009 fa parte della Compagnia newyorkese, primo ballerino nella storia della danza italiana a ricoprire il ruolo di Principal Dancer.

Veronika Part e Roberto Bolle, Symphony #9, American Ballet Theatre, NYC
© Rosalie O’Connor.

Insieme ai colleghi di New York Roberto interpreterà una selezione di brani da lui stesso scelti tra estratti di balletti e coreografi rappresentativi del repertorio dell’ABT. Nel cast, tante stelle e giovani promesse dell’ABT, tra cui Julie Kent, ballerina simbolo della Compagnia, e Daniil Simkin, famoso per i suoi eccezionali salti e considerato uno dei più virtuosi danzatori dell’attuale panorama mondiale.

Julie Kent e Roberto Bolle, The Lady of the Camelias
American Ballet Theatre, NYC

 

Daniil-Simkin

Daniil Simkin

Cinque le date in luglio di questo imperdibile tour, ancora una volta in luoghi incantevoli della penisola:
Venerdì 19 al Teatro Politeama Rossetti di Trieste

Teatro Politeama Rossetti, Trieste

Domenica 21 e lunedì 22 alle Terme di Caracalla di Roma

terme-di-caracalla05

Terme di Caracalla, Roma

Mercoledì 24 al Teatro Carlo Felice di Genova (da dove Bolle manca da quasi dieci anni)

Teatro San Felice, Genova

Venerdì 26 luglio al Teatro Antico di Taormina

taormina

Teatro antico di Taormina

Per me sono già “prenotate” le due date di Roma (chi poteva pensare il contrario?), e saranno di nuovo due serate indimenticabili.

Annunci

6 commenti su “Roberto Bolle, “eroe dei due mondi” con i Friends dell’ABT

  1. raggioluminoso
    Mag 12, 2013

    Da un po’ mancavo da questi “spazi” … così mi sono soffermata sui blog che mi ero persa – tutti interessantissimi. Inoltre molte delle cose scritte in questo blog, soprattutto in riferimento alla danza, io non le conosco, quindi un grazie speciale per te!

    Mi piace

    • ilpadiglionedoro
      Mag 12, 2013

      Grazie per le tue parole e per l’interesse verso i miei articoli. Mi fa particolarmente piacere che apprezzi soprattutto quelli sulla danza, la mia grande passione. Quello che mi hai scritto mi sprona a proseguire… Quindi grazie di cuore e a rileggerci presto!

      Mi piace

  2. wolfghost
    Mag 16, 2013

    eheh sai che quando ho letto che Bolle sarebbe venuto a Genova mi siete venuti in mente te ed il tuo blog? 😉
    Un caro saluto! 🙂

    http://www.wolfghost.com

    Mi piace

  3. dafnevisconti
    luglio 23, 2013

    Ero ieri a Caracalla, e avevo già visto gli spettacoli con i “friends” europei. Ieri il contesto era suggestivo e bellissimo, ma forse forse, il repertorio con gli europei era stato più interessante. Bello questo blog!

    Mi piace

    • ilpadiglionedoro
      luglio 24, 2013

      Grazie per essere passata tra le mie pagine e per il complimento.
      Riguardo a Caracalla, ho avuto la fortuna di assistere ad entrambe le serate e devo dirti che ho apprezzato maggiormente l’interno spettacolo vedendolo una seconda volta.
      Anch’io preferisco la “scuola” europea e sono ancora innamorata dei Friends tradizionali di Roberto Bolle, che ho visto ballare ormai oltre una decina di volte. In ogni caso adoro Julie Kent, mi piace molto Marcelo Gomez ed ho scoperto la giovane talentuosa (e molto bella) Misty Copeland.
      Spero di riuscire a scrivere presto il mio articoletto.
      Grazie ancora e buona serata.

      Mi piace

I vostri pensieri

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Cap's Blog

La musica ha inizio dove finiscono le parole

Italo Kyogen Project

伊太郎狂言プロジェクト

Mr.Loto

... è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo ... (A. Baricco)

'mypersonalspoonriverblog®

Amore è uno sguardo dentro un altro sguardo che non riesce più a mentire

Penne d'Oriente

Giappone, Corea e Cina: un universo di letture ancora da scoprire!

Memorie di una Geisha, multiblog internazionale di HAIKU di ispirazione giapponese

Ci ispiriamo agli antichi maestri giapponesi che cantarono la bellezza della natura e del cosmo, in 17 sillabe che chiamarono HAIKU

Il fiume scorre ancora

Blog letterario di Eufemia Griffo

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

Picture live

Vivir con amor

vengodalmare

« Io sono un trasmettitore, irradio. Le mie opere sono le mie antenne » (Joseph Beuys)

mammacomepiove!

Donna. Mamma. Sognatrice. In proporzioni variabili.

La poesia di un arabesque

"La danza è il linguaggio nascosto dell'anima" Martha Graham

Polvere o stelle

racconti, emozioni e pensieri danzanti

IO, ME E ME STESSA

Per andare nel posto che non sai devi prendere la strada che non conosci

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

... è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo ... (A. Baricco)

Orizzonti blog

blog di viaggi

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

L'angolino di Ale

... è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo ... (A. Baricco)

DANZA/DANZARE

considerazioni, training, racconti

Di acqua marina di Lucia Griffo

Just another WordPress.com site

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

jalesh

Just another WordPress.com site

Cetta De Luca

io scrivo

filintrecciati

Just another WordPress.com site

OHMYBLOG | PAOLOSTELLA

just an other actor's blog

Sakura No Hana...

Composizioni in metrica giapponese

Versi in rima sciolta...

Versi che dipingono la natura e non solo...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: