Il padiglione d'oro

… è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo … (A. Baricco)

“La figlia del faraone”: un sogno d’amore nell’Antico Egitto – Dalla creazione alla messa in scena: revisioni e curiosità

********** Rappresentato per la prima volta nel gennaio 1862 al Teatro Bolscioi di San Pietroburgo, è stato uno dei più noti esempi di “ballo grande” prodotti nel XIX secolo. Nell’allestimento, … Continua a leggere

maggio 6, 2021 · Lascia un commento

Per la Giornata Internazionale della Danza 2021 un accorato appello: «Produci un vaccino contro il virus dell’anima!»

Ottant’anni fa, l’Europa intorno al 1941: gran parte dell’Europa è occupata, si impone il coprifuoco, la radio è vietata, a volte manca l’elettricità. Le famiglie rimangono lunghe ore serali a … Continua a leggere

aprile 28, 2021 · Lascia un commento

“La Dama delle camelie”: la rinuncia alla felicità come possibile redenzione – Trama e note di stile

PROLOGO Marguerite Gautier è da poco deceduta. La fedele governante Nanina entra mestamente nel lussuoso appartamento parigino della padrona. I mobili, gli arredi e anche gli oggetti personali della Dama … Continua a leggere

aprile 10, 2021 · Lascia un commento

“La Dama delle camelie”: la rinuncia alla felicità come possibile redenzione – Dalla creazione alla messa in scena: revisioni e curiosità

********** Presentato per la prima volta alla Grosse Haus di Stoccarda nel 1978, il balletto di John Neumeier, ispirato al celebre romanzo di Alexandre Dumas figlio, venne concepito per le … Continua a leggere

aprile 4, 2021 · Lascia un commento

“Gridare amore dal centro del mondo”: fra Giappone e Australia l’amore per sempre di Kyōichi Katayama

  Lo sguardo fisso sulla pagina, Aki ascoltava la lezione, riflettendo su quello che avevamo appena letto, la frangetta che le copriva il bel naso sottile. Vidi le sue orecchie, … Continua a leggere

marzo 23, 2021 · Lascia un commento

La scenografia teatrale: viaggio virtuale “dietro le quinte” del palcoscenico – Parte III

Con questa terza e ultima parte si conclude la carrellata storica che Eleonora ha scritto per noi sull’evoluzione della scenografia teatrale, riferita in particolare al balletto. Spero abbiate gradito il … Continua a leggere

marzo 15, 2021 · Lascia un commento

La scenografia teatrale: viaggio virtuale “dietro le quinte” del palcoscenico – Parte II

In Francia la scena italiana prese pienamente piede attorno al 1640 con Giacomo Torelli, all’epoca il più famoso scenografo italiano grazie ai suoi allestimenti al Teatro Novissimo di Venezia. Torelli, … Continua a leggere

marzo 3, 2021 · Lascia un commento

La scenografia teatrale: viaggio virtuale “dietro le quinte” del palcoscenico – Parte I

La nostra “penna di punta”, collaboratrice fondamentale del blog, Eleonora, ha redatto un interessantissimo articolo nel quale ha analizzato in modo dettagliato il mondo della scenografia dando uno spaccato della … Continua a leggere

febbraio 24, 2021 · Lascia un commento

“La Silfide”: un sogno d’amore finito in tragedia – Trama e note di stile

ATTO I Il sipario si apre sull’interno di una casa scozzese di campagna. Subito appaiono sulla scena i due protagonisti della vicenda. La delicata, eterea Silfide (spirito alato dei boschi … Continua a leggere

febbraio 21, 2021 · Lascia un commento

Con Laura Imai Messina seguendo il lento ritmo dei mesi… “Tōkyō tutto l’anno. Viaggio sentimentale nella grande metropoli”

E’ un libro impegnativo, Tōkyō tutto l’anno: in poco meno di trecento pagine sono condensati miti, usanze, evoluzioni, filosofie e storie di una metropoli sempre in bilico tra mutamenti quotidiani … Continua a leggere

febbraio 11, 2021 · Lascia un commento

“Romeo e Giulietta”: la toccante partitura di Hector Berlioz e l’energica coreografia di Amedeo Amodio… Memories

«Fra l’amore e la musica c’è questa differenza: l’amore non può dare l’idea della musica, la musica può dare l’idea dell’amore…» (Hector Berlioz)   In questi lunghi mesi, dodici ormai, … Continua a leggere

febbraio 4, 2021 · Lascia un commento

“La Silfide”: un sogno d’amore finito in tragedia – Dalla creazione alla messa in scena: revisioni e curiosità

********** Rappresentata per la prima volta a Copenaghen nel 1836, è una delle grandi creazioni ottocentesche ancora oggi allestite con assoluta fedeltà, oltre che dal Balletto Reale Danese, dalle più … Continua a leggere

gennaio 23, 2021 · Lascia un commento

“Excelsior”: la vittoria della luce sull’oscurantismo – Trama e note di stile

INTRODUZIONE Una voce fuori campo legge la lettera-proclama di Manzotti, inno al progresso e alla civiltà. Vengono presentati la lotta titanica fra la Luce e l’Oscurantismo, la liberazione dello Schiavo … Continua a leggere

gennaio 3, 2021 · Lascia un commento

Il Paese del Sol Levante non smetterà mai di stupirci: “Svelare il Giappone” di Mario Vattani

Le prime pagine e le ultime. In mezzo tutto un mondo, sospeso fra riti antichi mai dimenticati e ultramodernità. Talvolta condivisibili, anzi, desiderabili, talaltra incomprensibili e inaspettati da un popolo … Continua a leggere

dicembre 31, 2020 · 2 commenti

“Excelsior”: la vittoria della luce sull’oscurantismo – Dalla creazione alla messa in scena: revisioni e curiosità

********** Creato dal coreografo Luigi Manzotti, questo storico balletto italiano, ispirato ai principi del progresso e della pace tra i popoli, esordì al Teatro alla Scala l’11 gennaio 1881. Vero … Continua a leggere

dicembre 26, 2020 · 2 commenti

Dalla liturgia alla danza con “Voluntaries” di Glen Tetley

Come anticipato nell’articolo precedente, ecco alcune note tratte dal libretto di sala di Voluntaries, il secondo dei tre pezzi proposti dal Teatro Alla Scala nella serata “Trittico Novecento” del 2009, … Continua a leggere

dicembre 10, 2020 · Lascia un commento

La “Bella Figura” di Jirí Kylián

Ho inserito questo balletto nella sezione “Conoscere la danza”, sebbene quanto scrivo non sia tratto dalla collana “Invito al balletto in DVD” che mi ha ispirato appunto questa parte del … Continua a leggere

dicembre 3, 2020 · Lascia un commento

“Sabores” gitani con il flamenco di Sara Baras …memories

Un po’ di storia Flamenco è il nome di uno stile musicale e di una danza tipici dell’Andalusia. Fortemente influenzato dal popolo nomade dei Gitani, il flamenco affonda le sue … Continua a leggere

novembre 14, 2020 · 5 commenti

Una versione particolare di “Giselle”, fra reminiscenze gotiche e il “falco” di Nureyev… Memories

La prima rappresentazione di Giselle a Verona risale al 1970, quando il 48° Festival Lirico areniano vide sul palcoscenico nei panni della sfortunata fanciulla forse la più grande interprete di … Continua a leggere

novembre 10, 2020 · Lascia un commento

Tori e Naoko, due donne legate dal filo rosso dell’amore: “La donna dal kimono bianco” di Ana Johns

Condividendo la storia con la figlia di Hajime, mi resi conto che non era soltanto mia. Apparteneva anche a Jin, a Hatsu e a Sora, a tutte quelle ragazze e … Continua a leggere

ottobre 25, 2020 · Lascia un commento